AROMATERAPIA, MUSICA & CROMOTERAPIA - i benefici


L'AROMATERAPIA

L'aromaterapia è un trattamento naturale effettuato tramite l'impiego di
pregiati oli essenziali estratti da piante aromatiche, che dà grande sensazione di pieno benessere ed è di origine antichissima. L’aromaterapia è tanto preventiva quanto curativa cioè, riequilibra, gli stati di alterazione psicofisici. L’olfatto è tra i sensi quello più intimamente legato alle varie emozioni della memoria, fatto che spiega lo straordinario potere evocativo dei profumi. Quando il cervello è stimolato da un determinato profumo, le terminazioni nervose poste nel naso inviano un messaggio al sistema limbico che è l’apparato che presiede alla memoria e alle nostre emozioni e gestisce gli atteggiamenti emotivi di un individuo. Il messaggio viene inviato all’ipotalamo, che regola il sistema ormonale. E’ stato accertato che le essenze producono un effetto non trascurabile sull’equilibrio emotivo e psichico, capace di alleviare ansia, tristezza ed effetti dannosi dello stress. Il bagno di vapore, per le sue proprietà tonificanti e rilassanti, se arricchito di essenze profumate o balsamiche si rivela una delle migliori terapie per combattere lo stress, la tensione o aiutare l'apparato respiratorio. L'emissione di essenze profumate all'interno del bagno turco è attivabile (solo se desiderata) direttamente dal pulsante apposito del pannello di controllo per una piacevole sensazione di benessere rilassante, tonificante o balsamico.

LA MUSICOTERAPIA

LA MUSICOTERAPIA - Anche se risalgono solo al secolo scorso le prime vere

ricerche scientifiche sulle modificazioni fisiologiche indotte dalla musica attraverso la misurazione dei suoi effetti sulla respirazione, il ritmo cardiaco, la circolazione e la pressione sanguigna, i principi sui quali si fonda la Musicoterapia vanno ricercati nella notte dei tempi, agli albori della storia umana. Il ritmo della musica influisce sui nostri processi fisiologici come respirazione e battito cardiaco e stimola il rilascio di endorfine, gli analgesici naturali del corpo. 


Una melodia può far da tramite tra il presente ed il passato e far riemergere dall’inconscio dinamiche che erano state rimosse, ecco perché possiamo definire la “musicoterapia un’esperienza di sonorità interiore”. E ancor di più una melodia rilassante New Age, Fusion, Lounge, musica classica oppure la nostra musica preferita proveniente dal nostro iPod, iPhone, Mp3 o da altra fonte musicale, nei momenti magici e rilassanti di un bagno turco può certamente
contribuire ad un benessere mentale e fisico, rallegrandoci l'umore.

LA CROMOTERAPIA

I colori e le luci colorate hanno grande influenza sulla vita di tutti gli esseri viventi. Tutto quanto ha un determinato colore e una vibrazione: cose, emozioni, pensieri, stati d'animo, ecc. Recenti scoperte hanno dimostrato grazie alla teoria dei biofotoni, che una luce colorata a bassissima intensità viene emessa dalle cellule e che costituisce un rapido mezzo di comunicazione infracellulare. E' ora possibile misurare questa mini energia emessa al nostro interno e si è notato che se le cellule sono in stato di salute emettono un certo colore, mentre se sono in stato di disequilibrio emettono su bande più scure. Visto che l'intero organismo (come poi tutto l'Universo) è vibrazione, energia elettromagnetica, se interferiamo mediante l'uso di luci colorate nel nostro ambiente, possiamo riportare l'equilibrio dove è stato perso momentaneamente. Nello schema a destra possiamo vedere le reazioni che provoca la luce sull'organismo.    

L'occhio umano riesce a percepire solo radiazioni comprese tra 4000 e 8000 Å. Ogni fascia di lunghezza d'onda corrisponde a un colore e a una specifica azione terapeutica: Rosso: 6200 Å  Arancione: 5890 Å  Giallo: 5510 Å  Verde: 5120 Å  Blu: 4750 Å  Indaco: 4490 Å  Viola: 4230 Å  Al di sotto del Viola troviamo l'ultravioletto e al di sopra del Rosso l'infrarosso. La quantità di energia di ciascun colore è inversamente proporzionale alla lunghezza d'onda. Più è alta la lunghezza d'onda, più forte sarà la penetrazione cutanea e minore la carica energetica. Quindi vediamo che il colore più penetrante è il Rosso, mentre il Viola arriva a profondità limitate, ma infonde un'alta quantità di energia. Potete leggere le caratteristiche dei diversi colori qui sotto.
 ROSSO - TONIFICANTE - Questo colore possiede un’energia “molto calda”. E’ il colore con le maggiori caratteristiche di penetrazione dello spettro visibile.
 
 Il rosso è legato al fuoco delle passioni, dell’amore ma anche della guerra. E’, inoltre, associato all’istinto, al desiderio e alla sessualità. Il rosso rappresenta una condizione fisiologica di stimolo ed eccitazione, i suoi effetti sull’organismo sono: agisce sul cuore aumentando il numero dei battiti e quindi la circolazione sanguigna, alza la pressione arteriosa, aumenta la frequenza respiratoria, stimola l’attività nervosa e ghiandolare, attiva il fegato, i nervi sensitivi e tutti i sensi. Per il suo potere decongestionante serve nelle forme dolorose croniche quindi sui muscoli per aumentare la tensione o per cicatrizzare i tessuti, sui polmoni risolvendo catarri e stati congestizi. I suoi effetti sulla psiche sono di energia fisica, evocazione del fuoco, pericolo, distruzione.
 
ARANCIO - RIGENERANTE - E’ un colore “caldo” ed è il risultato della combinazione dei raggi rossi e gialli. Trovandosi a metà strada tra questi due colori, ha un’azione riscaldante, rallegrante ed energetica, ma non eccitante come il rosso né elettrica come il giallo. Questo colore ha un’azione liberatoria sulle funzioni fisiche e mentali e ha un grosso effetto di integrazione e di distribuzione dell’energia. Gli effetti dell’arancione sull’organismo: ha una forte azione stimolante sulla ghiandola tiroide; è antispastico (ottimo per contratture e crampi muscolari); non aumenta la pressione del sangue ma stimola il battito cardiaco e la capacità di espansione dei polmoni; ottimizza l’attività della milza. In cromoterapia l’arancione viene utilizzato spesso in sostituzione del rosso quando si vuole evitare una stimolazione troppo vigorosa. I suoi effetti sulla psiche: induce serenità, entusiasmo, allegria, vogli di vivere, aumenta l’ottimismo, la positivizzazione dei sentimenti, la sinergia fisica e mentale. E’ utile in caso di apatia, depressione, pessimismo, paura, nevrosi, psicosi. Stimola l’appetito per cui è un antianoressico.
 
GIALLO - VITALIZZANTE - E’ un’energia di tipo “caldo”. Il giallo è più leggero del rosso e quindi più suggestivo che stimolante per cui il suo impulso agisce a sprazzi. Dal punto di vista fisiologico: è il colore più adatto agli sportivi perché incrementa il tono neuro muscolare e dà una maggiore prontezza di riflessi. Aiuta la digestione perché stimola la produzione di succhi gastrici e purifica l’intestino, riducendo il gonfiore addominale. E’ un ottimo depurativo del sangue. Gli effetti sulla psiche: costituente del sistema nervoso è un forte stimolatore di allegria, senso di benessere, estroversione e lucidità cosciente.
 
VERDE - ARMONIZZANTE - Energia di tipo “neutro”. Nello spettro luminoso il verde si colloca al centro tra i colori freddi e quelli caldi: ne rappresenta la sintesi e svolge quindi una funzione di equilibrio. Il verde è il colore della natura, è simbolo di rinnovamento, di equilibrio, di speranza, di sviluppo e di fertilità. E’ il colore terapeutico per antonomasia. Né caldo né freddo ha potenti proprietà riequilibranti. Dal punto di vista fisiologico promuove il benessere generale dell’organismo, ne aumenta la vitalità e ripristina l’equilibrio delle sue funzioni. Viene usato per la cura dello stress, dell’ansia, dell’iperattività, della cefalea e di alcune forme di insonnia. E’ efficace, anche, nelle bulimie e in tutte le forme psicosomatiche che influenzano l’apparato gastroenterico (ulcera gastroduodenale). E’ inoltre un potente germicida e antibatterico. Effetti sulla psiche: genera calma e rinfresca la mente. Esprime volontà di operare, la perseveranza e la tenacia. E’ un sedativo del sistema nervoso aiuta a combattere irritabilità, insonnia ed esaurimento.
 
BLU - RILASSANTE - E’ un’energia di tipo “fredda”. E’ il colore della calma, dell’infinito, della pace, della serenità emotiva e dell’armonia. Al contrario del colore rosso ha spiccate proprietà calmanti. Dal punto di vista fisiologico stimola il sistema parasimpatico, diminuisce la pressione arteriosa, il ritmo respiratorio e i battiti del cuore, è quindi indicato per chi soffre di pressione alta, tachicardia e palpitazioni. Ha inoltre effetti antispatici, rinfrescanti, analgesici, rilassanti. E’ utile in tutti i casi in cui ci sia in atto un processo infiammatorio: mal di gola, raucedine, mal di denti, stomatiti ma anche arrossamenti e bruciature cutanee, punture di insetto e prurito cutaneo. Ottimo per sedare i dolori acuti, in particolare quelli articolari, e per ridurre gli stati febbrili. I suoi effetti sulla psiche: combatte l’agitazione sia fisica che mentale ed è quindi usato in psicoterapia per favorire rilassamento e distensione.
 
INDACO - ENERGETICO - Energia di tipo “freddo”. Colore “cosmico” dell’energia, rappresenta l’intuizione che sostiene l’attività mediativa. Per la sua alta vibrazione, ha la capacità di allargare la nostra comprensione e di curare i disturbi che colpiscono gli organi sensoriali come occhi, naso, orecchi.
 
 Dal punto di vista fisiologico stimola le ghiandole paratiroidee inibendo l’attività della tiroide ed ha un effetto anestetico ed emostatico. E’ inoltre rinfrescante, astringente, depuratore del sangue, tonico muscolare. Effetti sulla psiche: favorisce l’intuito.
 
VIOLA - MEDITATIVO - Energia di tipo “freddo”. E’ il raggio con le maggiori proprietà energetiche dello spettro visibile. I suoi effetti sull’organismo: stimola la produzione di globuli bianchi, la milza, lo sviluppo osteo-scheletrico. Ottimizza anche il rapporto sodio-potassio e combatte i disturbi della vescica e dei reni. E’ utile contro sciatalgie e nevralgie, è attivo contro eczemi, psoriasi, acne. Depurativo del sangue, rallenta l’attività cardiaca e favorisce la microcircolazione cerebrale, per questo motivo viene utilizzato per contrastare la calvizia. Ottimo cicatrizzante. Gli effetti sulla psiche: spiritualità, ispirazione e fantasia.